Contributi per la diffusione dell’autocompostaggio

14/04/2017

Il bando, in attuazione di quanto disposto dalla Giunta Regionale con deliberazione n. 23-4148 del 2 novembre 2016, è finalizzato all'assegnazione di contributi a singoli Comuni o ai Consorzi di bacino per la gestione dei rifiuti per progetti di riduzione della produzione di rifiuti tramite diffusione dell’autocompostaggio, secondo modalità che consentano l’inserimento nel calcolo della raccolta differenziata dei quantitativi di scarti organici così trattati. I progetti devono incentivare le utenze domestiche e/o non domestiche presenti sul territorio considerato ad effettuare l’autocompostaggio dei propri scarti organici, possibilmente eliminando la necessità di raccolta della frazione organica.

Le risorse complessivamente disponibili ammontano ad Euro 360.059,60.
Il contributo spettante per ciascun progetto finanziato è pari all’ 80% della somma delle spese ammissibili a contributo, per un ammontare massimo di 40,00 Euro per ogni utenza che si intende coinvolgere nel progetto e comunque non superiore a 100.000,00 Euro e non inferiore a 3.000 Euro.
Il termine per la presentazione delle istanze di contributo è fissato nel 29 aprile 2017 prorogato al 02 maggio 2017.

Ulteriori approfondimenti: http://www.regione.piemonte.it/ambiente/rifiuti/index.htm