Raccolta firme per l’educazione alla cittadinanza

11/09/2018

 

Si raccoglieranno a partire da venerdì 14 settembre anche a Casale Monferrato le firme per la proposta di legge di iniziativa popolare per l’introduzione di un’ora di educazione alla cittadinanza come materia curricolare, nelle scuole di ogni ordine e grado.

L’iniziativa di diversi sindaci italiani, con il sostegno dell’Anci, coinvolgerà quindi anche la popolazione di Casale Monferrato: si potrà firmare all’URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico di via Mameli – di fronte al Palazzo Comunale in via Mameli 21), e all’Ufficio Elettorale (via Mameli 10), aperto anche il sabato al mattino dalle 9,15 alle 11,45.

Potranno firmare i cittadini residenti in città che si presenteranno a farlo con un documento di identità in corso di validità.

«Sì tratta di un’importante iniziativa che vuole riavvicinare i giovani alle istituzioni per sanare anche quella frattura sempre più profonda tra paese “regale” e paese “reale”. Di fatto si tratta di un ritorno alla vecchia educazione civica che tanto è servita alle generazioni precedenti di studenti» spiega l’assessore all’Istruzione Ornella Caprioglio.